Cosa fare a Sirolo, nella splendida Riviera del Conero, a Settembre?
Seguimi, ti porterò a scoprire i luoghi più particolari di questa perla delle Marche.

Le Marche sono una delle regioni italiane più belle e Sirolo, nella Riviera del Conero, è uno dei posti che ti consiglio di visitare magari fuori stagione, a Settembre.
La stagione estiva inizia ad essere meno intensa e questo paesino a strapiombo sul mare regala una vacanza fatta di natura, sport e luoghi incantevoli.

Riviera del Conero Spiaggia Sassi Neri Different Details

Cosa fare a Sirolo

Sirolo è un borgo a picco sul mare nella Riviera del Conero.
E’ un delizioso gioiellino dove il mare è uno fra i più belli d’Italia, circondato da una costa ripida ricoperta della verde macchia mediterranea.

Arrivando da sud si accede a piedi al paesino, attraverso l’arco medievale che porta in Via Italia, la via principale del borgo.
Troverai negozi e ristoranti, enoteche dove gustare prodotti tipici marchigiani e piccole stradine in cui perdersi.
Scoprirai angolini deliziosi e, guardando con attenzione, tanti bei micetti.

Si arriva fin qui per godere del magnifico panorama delle Splendide Terrazze del Conero.
La Piazzetta di Sirolo infatti, con i suoi locali e ristoranti, ha una grande terrazza affacciata su questo immenso blu.

Splendide Terrazze del Conero Cosa Fare a Sirolo
Appartiene alla Chiesa di San Nicolò di Bari il campanile caratteristico di Sirolo che spesso è aperta per consentire una visita.

Campanile San Nicola Sirolo Different Details

Lasciandoti la Piazza alle spalle e percorrendo Via A. Giulietti arriverai al Parco della Repubblica. Anche da qui la vista è splendida e certamente troverai meno turisti.
Il Parco infatti è ben custodito fra le mura degli edifici della città.
Ci sono tantissimi giochi per i bimbi e le panchine con vista sull’infinito blu.
Prenditi il tempo di fermarti un paio d’ore qui al tramonto, magari con un buon libro e lo spettacolo dei colori ti lascerà a bocca aperta!

Dal Parco della Repubblica parte un bellissimo sentiero, immerso nella macchia mediterranea, che porta alla Spiaggia di San Michele.
Visto che non è facile trovare parcheggio, questo è un bel modo per fare attività sportiva, raggiungendo il mare a piedi.

I parcheggi gratuiti

Il problema principale a Sirolo, così come in tutti i paesini affacciati sul mare della Riviera del Conero, è il parcheggio.
Se poi hai deciso di fermarti a dormire in questo piccolo borgo, trovare un parcheggio gratuito è un vero rebus!
Dopo alcune ricerche ti segnalo il parcheggio della “Renaldini” lungo via San Francesco.

Il parcheggio non è custodito ma Sirolo è un paesino molto tranquillo, ed è gratuito a qualsiasi ora. Se vuoi passare una giornata alla Spiaggia Urbani, ti consiglio di parcheggiare qui e scendere a piedi oppure in bus.

C’è anche il parcheggio gratuito in via Giosué Carducci 36, già più conosciuto e molto spesso pieno.

Diversamente ci sono parecchi parcheggi a pagamento dove poter lasciare la macchina.
Serve giusto un pò di pazienza per la ricerca!

Cosa Vedere a Sirolo

La Riviera del Conero protegge e custodisce alcune fra le spiagge più belle del nostro paese!

La costa che scende a picco sul mare è coperta della folta vegetazione della Macchia Mediterranea. Uno scenario bellissimo, con tanti sentieri per raggiungere il mare.

A Sirolo si viene per godersi giornate di mare e di sport, fra spiagge gestite e spiagge libere.
Spiaggia Urbani, Spiaggia San Michele, Spiaggia Sassi Neri e Spiaggia I Lavi sono una più bella dell’altra.
Grazie ad un fondale fatto di sassi l’acqua è trasparente, pulita e consente di godersi la bellezza dei fondali praticando snorkeling.

Spiaggia Urbani Dove Parcheggiare Different Details

Ma la spiaggia più famosa, oggi raggiungibile solo via mare è l’incredibile Spiaggia delle Due Sorelle. E’ il simbolo iconico della Riviera del Conero, con la coppia di bianchi faraglioni che emerge dal mare turchese.
Si raggiunge via mare con vari tour oppure a bordo di una canoa. Esperienza che ti consiglio, magari arrivando molto presto in spiaggia e pagaiando fino alla candida riva delle Due Sorelle.

La Spiaggia Urbani

Questa è la mia spiaggia preferita!
Elegante, silenziosa anche quando tutti gli ombrelloni sono pieni, con un ristorante in cui si mangia pesce fresco e piatti deliziosi.

La Spiaggia Urbani si trova proprio sotto Sirolo e si può raggiungere in macchina (per trovare parcheggio meglio essere in zona intorno alle 8.30…e non scherzo!) oppure a piedi, seguendo le indicazioni fra gli alberi.

Insomma una vera chicca da #differentdetails!
E’ la spiaggia più fotografata anche per la splendida Grotta Urbani, un’insenatura naturale che si trova sul lato destro della spiaggia proprio dietro al piccolo molo, a cui si può accedere a piedi.

Grotta Naturale Urbani Cosa fare Sirolo Roberta Arcangeli

Scendendo dal parcheggio, mentre la strada si fa ripida, la storica struttura che forse un tempo ospitava i bagnanti lascia via via lo sguardo raggiungere il mare e ti garantisco che, la mattina presto specialmente, è davvero bellissimo.

Il Passo del Lupo

Breve nota per questo percorso famosissimo della Riviera del Conero.
Da qui si poteva raggiungere la Spiaggia delle Due Sorelle a piedi, la scarpinata era impegnativa ma fattibile.
Ora si può fare solo il percorso che permette, con un trekking di un paio d’ore, di raggiungere la cima del Monte per osservare le Due Sorelle dall’alto.
Non avevamo le scarpe adatte quindi abbiamo rinunciato, ti lascio qui un articolo con le info necessarie se vorrai provare questa esperienza.

Dove Mangiare a Sirolo

E qui si apre un capitolo…infinito!!!
Si perché a Sirolo ci sono tanti ristoranti con menù innovativi e piatti a base di pesce fresco spettacolari!

A pranzo, direttamente a Spiaggia Urbani c’è La Paranza.
Aperto a pranzo e cena è meglio prenotare. Il servizio è ottimo, il personale è gentile e molto preparato, i piatti davvero ottimi.
Super consigliati gli spiedini con le verdure e il fritto, ricco e abbondante.

C’è un dolce tipico qui, per la colazione o la merenda. E’ il Maritozzo, preparato con la pasta del pane ma dolce, con zucchero e uvette. Il più buono lo trovi a “La Latteria”.

E’ proprio una latteria come quelle di una volta, aperta dal 1948, dove le anziane signore del paese fanno la spesa e due chiacchiere ogni giorno.
Prova il Maritozzo con la Nutella, imperdibile!
La Latteria Sirolo Dove Mangiare Maritozzi Roberta Arcangeli

Specialità a km zero

Per le specialità a km zero proprio nella Piazzetta di Sirolo c’è “La Drogheria”.
Mamma mia quante cose buonissime!!!
C’è solo l’imbarazzo della scelta in questa bottega, in cui si possono trovare prodotti eccellenti di piccoli produttori del territorio.
La particolarità de “La Drogheria” è la possibilità di mangiare a pranzo o a cena, taglieri, panini formato xxl e i Crostoni. Ci si accomoda in piccoli tavoli sulla Piazza, dove fare due chiacchiere nel vento fresco che sale dal mare, e si assaggiano salumi, formaggi e un pane croccante e saporito.
Assolutamente da provare!

Vuoi fare colazione con una vista unica?
Subito dopo la Piazza, in via Giulietti trovi “Il Grillo”.
Localino d’atmosfera, semplice e colorato per colazione, aperitivo e un pranzo o una cena con piatti particolari di ottima qualità.
E la possibilità di fare colazione con questa vista!!!

Terrazza con vista colazione Riviera del Conero Roberta Arcangeli

Il Grillo Colazione Dove Mangiare Sirolo

Ho in mente una cosa.
Tornare qui quando la spiaggia sarà vuota con pochissime persone in giro, in una bella giornata di sole quando l’autunno si ostina a scaldarci e non lasciare posto all’inverno.

Ti ho convinto a visitare Sirolo?

Splendide Terrazze del Conero
visibili dalla Piazzetta di Sirolo

Chiesa di San Nicolò di Bari
Piazza Vittorio Veneto Sirolo

La Paranza
Spiaggia Urbani Sirolo

La Drogheria
Via Italia Sirolo

La Latteria
Via Italia 5 Sirolo

 

(Visited 44 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *