Dopo mesi di annunci e attesa è arrivato Instagram Reel e qui ti spiego cos’è, come crearli, dove si trovano e come utilizzarli.

Instagram Reel è la risposta, anzi diciamo la verità, è la copia quasi identica di Tik Tok, il social media cinese utilizzato per creare brevi video divertenti.
Certo ne avrai sentito parlare, sono mesi che Tik Tok “ruba” utenti ad Instagram soprattutto nella fascia di età fra i 13 e i 25 anni.
E visto che acquistarlo per Facebook non era possibile, hanno deciso di copiarlo aggiungendo giusto un paio di miglioramenti….per ora!

Questo era già successo per le Storie di Instagram, che il team di Facebook ha copiato da Snapchat, oggi arrivate ad essere il motivo principale per cui le persone seguono IG.

Vediamo cos’è, come crearli, dove pubblicarli, le visualizzazioni.

Instagram Reel • Cos’è

Instagram Reel è una piattaforma per la creazione di  piccoli video della durata di 15 secondi.
La particolarità sta nella capacità di creare un video così breve in cui spesso si interagisce con la musica, che si sceglie in fase di creazione.

Trovi Instagram Reel all’interno della creazione delle Storie di Instagram.
Con il nuovo aggiornamento sicuramente ti sono arrivati i nuovi font e la possibilità di creare, oltre alla Diretta e alle Storie, i nuovi Reels.

Se non ti è ancora arrivato il nuovo aggiornamento abbi pazienza, dovrebbe arrivare a tutti entro breve tempo. In caso contrario potresti provare a disinstallare l’app di Instagram dal telefono, aspettare qualche ora e reinstallarla.
Potresti avere fortuna, dopo questa procedura, di ritrovare il tuo Instagram aggiornato.

Attenzione!
Non si tratta di girare una semplice storia in video, della durata di 15 secondi.
I Reels hanno una modalità di utilizzo e montaggio totalmente diversa!

Per iniziare a capire meglio qui trovi un paio di Reel: Sara, Chiara.

Come si crea un Instagram Reel

Come per la creazione di una storia, si preme il tasto Reel e si registra il video.
Ogni volta che lasci il tasto la registrazione si ferma e si possono unire insieme più registrazioni fino ad ottenere il video che hai pensato.

In alto sullo schermo del telefono potrai vedere le clip create e a che durata sei arrivat*

La colonna di sinistra presenta tutte le possibilità che Instagram ha inserito.
Il video si può creare in sincronia con la musica, scegliendola all’inizio, oppure una volta terminato il video come tocco finale.
Si  può scegliere e modificare la velocità di registrazione, da molto lenta a super veloce.
Ci sono i filtri di Instagram, gli stessi che già utilizzi per le Storie.
E per finire si può usare una funzione, l’unica originale e non copiata da Tik Tok, per allineare i contenuti alle clip finora create.

Se una delle clip non ti piace puoi cancellarla usando il tasto indietro a sinistra del tasto di registrazione. Una volta creato il video si possono inserire i testi.
Instagram ci regala finalmente una serie di font nuovi, molto belli, che si possono usare per i testi del video. Testi che possono apparire al momento opportuno, selezionandoli da sinistra e fissando quando devono apparire nel corso del video.

Per completare è possibile inserire una copertina del video.

Attenzione!
Purtroppo se non hai la musica nelle Storie, non la troverai nemmeno dentro a Reel!
E’ sicuramente una cosa su cui spero che Instagram trovi una soluzione a breve.

Dove si pubblica un Reel

Reel ha una destinazione diversa, inaspettata, per la pubblicazione.
E’ stato infatti pensato per la condivisione nella Gallery Esplora!
Proprio la gallery dove tutti noi vogliamo, speriamo, preghiamo di riuscire a comparire per trovare nuovi followers!Pubblica in Esplora

C’è la possibilità di condividerlo contemporaneamente anche nel Feed, dove avrai la possibilità di vedere alcune metriche e di ricevere i like.

Attenzione!
Instagram per Reel ha inserito una nuova metrica (giusto così, tanto per farci diventare ancora più matti) le Riproduzioni.

Visualizzazioni, Riproduzioni e Like

Facciamo un passo alla volta e vi prometto che nessuno si farà male…non posso garantire però l’insorgere di un bel mal di testa!

Hai pubblicato Reel e lo hai anche condiviso nel tuo feed.
Ora andiamo insieme a vedere quali sono i risultati che puoi analizzare.
Partiamo dalla pubblicazione come post.
Potrai notare che nel post del tuo video di Reel non hai la visualizzazione dei dati statistici.
Niente panico, basta cliccare sopra ai Like ricevuti per iniziare a vedere i tuoi risultati.Visualizzazioni e Like Reel

I numeri che vedi in alto sono il numero totale delle persone che hanno Visualizzato il tuo Reel, e accanto trovi i like.
Mai avuti così pochi like su un post…forse pubblicarlo nel feed non è una buona idea?

Più facile che in questo momento sono altre le metriche che l’algoritmo andrà a “spingere”

Reel nella gallery

Una volta pubblicato, il video esce nella gallery Esplora e sul tuo account dove si crea una sezione Reel dedicata.
Qui potrai vedere il numero delle Riproduzioni!
Puoi notare dalle mie foto che tra le Riproduzioni e le Visualizzazioni c’è un abisso!
Questo avviene molto probabilmente per l’impostazione dell’algoritmo che, quando si tratta di un video di Reel, inizia il conteggio probabilmente al secondo zero o al primo, mentre per le Visualizzazioni inizia il conteggio qualche secondo dopo.

In pratica per Reel il conteggio di Riproduzione inizia subito creando un numero, a mio parere, illusorio.
I numeri di Tik Tok infatti sono impressionanti rispetto ad esempio alla Copertura di un post di Instagram. E sono anche questi numeri ad attirare sempre più utenti sul social media cinese, stanchi dei nuovi aggiornamenti così penalizzanti di Instagram.
Ed ecco arrivare nuove metriche e numeri per tutti noi impressionanti!

Ne hanno parlato in una diretta super interessante Yari di Ninjalitics insieme a Faffapix uno dei Tik Tokers più creativi e simpatici. Se ti interessa l’aspetto più tecnico puoi ascoltarli qui

E’ necessario dedicarsi alla creazione di Reel?

Ho imparato ormai da tempo che c’è una parola importantissima per chi fa il mio mestiere: dipende!

Prima di tutto dipende dal piacere che hai nel cimentarti in una nuova modalità di creazione.
Non è difficile ma trovo sia inutile usarlo come usiamo le storie!
Reel va usato per creare video in una modalità nuova, più creativa e divertente e, forse, più adatta ad un pubblico giovane?
Onestamente credo sia una questione di Creatività, prima che di età e sono molto curiosa di vedere quello che tanti Content Creator saranno capaci di realizzare.

E’ ovvio che ci saranno tanti nuovi “trucchetti” per stimolare le persone ad eseguire un’azione, in questo caso a rivedere il tuo Reel, quindi sarà necessario prendersi tanto tempo per studiare questa nuova modalità di Instagram.

Chi sarà il più bravo a raccontare un viaggio in 15 secondi?

Aggiornamenti • Settembre 2020

Sono in arrivo importanti novità per Reel con il nuovo aggiornamento di Instagram.
Finalmente si estende il tempo di realizzazione che arriva fino a 30 secondi.
Migliora il timer arrivando a 10 secondi, utili per mettersi nella posizione corretta prima che la registrazione automatica inizi.

L’aggiornamento inoltre permetterà di tagliare ed eliminare qualsiasi clip registrata.

Instagram Reel Aggiornamenti settembre 2020

Dopo i primi Reel pubblicati e grazie agli spunti e ai feedback degli utenti, Instagram prosegue il percorso per incrementare e migliorare questa nuova sezione della app.

(Visited 3.036 times, 43 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *