Come vivere la spiaggia a Riccione in Fase 2?
Ecco la domanda che da aprile mi sento fare più spesso!
Amici, conoscenti, amici di amici, tutti interessati a capire se e come potremo andare in spiaggia questa estate!

Durante il lockdown a Riccione è successa una cosa: gli operatori della ricezione turistica non si sono fatti abbattere, anzi!
Passate le prime due settimane è iniziato un’intenso scambio di idee, opinioni, proposte su come poter vivere la stagione turistica più importante per la città: l’estate.

Così, mentre in altre città della Regione si protestava per le varie disposizioni governative, a Riccione si lavorava incessantemente per essere pronti fin dai primi di giugno.

E così è stato!
Hanno riaperto i primi hotel, organizzando nuove modalità per la colazione in camera, hanno riaperto le spiagge, e fin dall’ultimo weekend di maggio qui si respirava aria di estate!
Inutile dirvi quanto questo sia bello e quanto faccia bene al cuore!

Piazzale Roma Riccione Fase 2 Roberta Arcangeli

Come vivere la spiaggia a Riccione in Fase 2

Ed eccoci alle modalità per andare in spiaggia in questa estate 2020.

Prima di tutto, che sia chiaro, qui non ci sono paratie o separè in plexiglass!
In questi mesi sono girate talmente tante fake news che ci tengo subito a chiarire dubbi in merito a questa assurda possibilità.

Si accede alla spiaggia normalmente, al momento non sono previste disposizioni per l’ingresso contingentato. Nessuna app per prenotare il posto in spiaggia!

All’arrivo bisogna recarsi dal bagnino che spiega le disposizioni per godersi la spiaggia.
Nelle zone comuni all’aperto è a discrezione delle persone indossare la mascherina mentre è obbligatorio mantenere la distanza di sicurezza.
Qualora ci fossero situazioni in cui la distanza di sicurezza è difficile da mantenere, allora serve la mascherina.

Il mio consiglio è di tenerla sempre con sè per indossarla rapidamente ove necessario.
Un’accorgimento a cui ormai siamo abituati ovunque.

Le distanze di sicurezza richieste hanno portato ad un distanziamento degli ombrelloni e delle sdraio, fra amici c’è maggiore distanza mentre i familiari, genitori e bambini, possono stare insieme sotto lo stesso ombrellone o vicini sulle sdraio.
E ti garantisco che si vive la spiaggia per davvero, anzi!

Grazie al distanziamento degli ombrelloni e degli sdrai infatti, c’è più spazio, non si sta appiccicati ad altre persone, insomma si sta molto meglio!

Ogni sera, quando la spiaggia si svuota, le brandine vengono sanificate e sono pronte per essere usate il giorno dopo.

Il bar della spiaggia non è diverso da un bar di città.
Ci si accomoda ai tavoli e si ordina la colazione o il caffè, oppure si prende dal banco e si porta da soli al tavolo, nei locali che non hanno il servizio al tavolo.

Colazione Bar Spiaggia Riccione Different Details

La Movida a Riccione

Ecco un’altra richiesta che mi arriva da mesi.

Sarà possibile passeggiare in Viale Ceccarini, godersi un aperitivo o una cena all’aperto?

Gustavino Spiaggia Fase 2 Roberta Arcangeli

Per fortuna si!
I locali si sono organizzati con il distanziamento dei tavoli e, grazie al sostegno del Comune, hanno avuto la possibilità di utilizzare il suolo pubblico per posizionare ulteriori tavoli.

In questo modo possono lavorare rispettando le disposizioni governative, utilizzando anche qualche tavolo in più. E noi possiamo goderci il nostro aperitivo all’aperto, senza mascherina, finalmente fuori di casa!

Bevabbe Riccione Fase 2 Roberta Arcangeli

L’aria che si respira è davvero bella, è aria di rinascita, della voglia di tornare a vivere la vita normalmente e fa sentire bene dopo tutti questi mesi di preoccupazioni e noia passati al sicuro nelle nostre case.

E’ arrivato il momento che stavamo aspettando, il momento in cui usciamo con prudenza e possiamo goderci alcune fra le cose più belle dell’estate!

La mia Riccione è pronta ad accoglierti!

 

 

(Visited 171 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *