Chiudo gli occhi. Respiro il profumo dei gigli. Sento la musica intorno, sono nel mio mondo, nella mia storia, nel mio viaggio, fra i fiori…dentro di me.
Sono a Photosynthesis Experience.

Aspettavo questa mostra da tempo, fin da maggio, quando una amica mi ha informata di una mostra fotografica dedicata ai fiori a Riccione. Photosynthesis Experience è molto, molto di più.
E’ un immersione nella natura, nei fiori, nei colori come non li avete mai visti!

Photosynthesis Experience

Photosynthesis Experience nasce dal lavoro di 2 fotografi, Enrico De Luigi e Filippo Zaghini, che hanno creato una serie di immagini di fiori davvero straordinarie, dai colori magnetici, potenti.

La prima volta che sono entrata ero estasiata.

Grandissimi fiori dai colori incredibili, il profumo dei gigli, la dolcezza e la grazia della natura e una esplosione di gioia e incredulità mai provate!

Mostra Fiori Photosynthesis Riccione Different Details

Dopo un primo giro fra le stanze ho scelto di fermarmi fra le orchidee e chiudere gli occhi.
Girarmi e riaprirli.
Mi sembra di essere in pista a ballare quando, ferma in mezzo alla gente, mi lascio trascinare dalla musica e gli occhi sono abbagliati dai colori delle luci ogni volta diverse.

Io che amo i fiori alla follia, mi sono lasciata sommergere e, pur non essendo un’artista, mi è venuta voglia di creare foto speciali per il mio account di Instagram che vedrai presto.

Una emozione intensa e unica che torna, ogni volta diversa, quanto torno a visitare la mostra.
Sono fotografie bellissime, così diverse da tutto, che regalano emozioni, sensazioni, stupore a chiunque le vede.

Enrico De Luigi Photosynthesis Experience Different Details

E, prima che ti venga il dubbio, quelle che vedi sono fotografie di fiori, immagini “photoshop free” senza nessuna manipolazione o elaborazione digitale sugli scatti, nessun apporto di colore aggiunto dopo.

Villa Franceschi a Riccione

E’ Simone Bruscia a portare Enrico De Luigi a Riccione, con l’idea di far vivere in modo diverso e contemporaneo gli spazi di Villa Franceschi, deliziosa villa a pochi passi dal centro città.

Ed è fra le stanze della Villa, con pavimenti bellissimi, che si sviluppa un percorso su due piani che lascia senza fiato.

Ho avuto subito il desiderio di raccontarti di questo spazio e sono molto contenta di aver avuto l’occasione di fare una lunga chiacchierata con Enrico De Luigi che mi ha raccontato come è nato questo lavoro e come proseguirà la mostra.

Riccione Villa Franceschi Photosynthesis Different Details

Una delle cose più belle di Photosynthesis Experience è che non solo ci sono i quadri appesi ai muri.
L’allestimento prevede pareti ricoperte di fiori così, passando da una stanza all’altra, ci sono tessuti/tende che non ti lasciano intravedere cosa ci sarà nella stanza successiva, rendendo l’effetto sorpresa e stupore uno dei momenti più interessanti del percorso.

Fiori Photosynthesis Experience Riccione Different Details

Le contaminazioni artistiche a Photosynthesis Experience

Fin dall’inaugurazione questo spazio è un cantiere artistico in continuo movimento, uno spazio in progress grazie al passaggio di artisti diversi che di settimana in settimana saranno presenti a Riccione, fino alla fine della mostra, l’8 di settembre.

Sono invitati a dare il loro contributo illustratori, grafici, writers, scrittori, pittori, che possono utilizzare anche le fotografie esposte, per questo appese senza il vetro davanti.
C’è infatti anche la possibilità di poter intervenire sulle stampe fotografiche esposte, togliendole dal muro per lavorarle e poi riappenderle.
Diventando così opere condivise fra artisti diversi.

Instagram è fonte di ispirazione e di ricerca di artisti pazzeschi trovati sul social, contattati e portati in città a dare il loro contributo alla mostra.

Photosynthesis Experience Villa Franceschi Riccione Different Details

La contaminazione, la condivisione, lo scambio fra persone che non si sono mai conosciute prima, se non in occasione del lavoro insieme, è una cosa che ha sempre affascinato Enrico e Photosynthesis Experience si completerà solo al momento della chiusura, quando l’ultimo artista avrà lasciato il suo tocco, il suo contributo.

Ogni settimana una mostra nella mostra

Un’altra cosa interessante è che ogni settimana a Villa Franceschi c’è un evento, l’esposizione del lavoro di un nuovo artista che si affianca, si integra con Photosynthesis Experience.
E ogni weekend una serata nuova, un evento che è una mostra nella mostra.

E’ anche in programma, ogni sabato, l’aperitivo con gli artisti aperto a tutti, dove ci si ritrova a chiacchierare e parlare di grafica, fotografia, arte, video.

Sono andata ad immergermi in questo mondo magico floreale già 4 volte, l’ingresso è libero e credo che tornerò presto.
Ed è una esperienza che vi consiglio assolutamente di vivere.
Il momento migliore?
Durante uno dei bellissimi eventi che si susseguiranno questa estate e che finora hanno visto la presenza di Enrico Pantani (pittore), Fontanesi (collettivo artistico super seguito su Instagram) e Uno di @idontcareaboutuno.

Sabato sarà la volta di T-Bone con una selezione musicale esotica fra mambo, cha-cha, calypso e sambarock perfetta per immergersi fra fiori colorati!

Per info
Studio MeWe
mail studiomewe@gmail.com
Francesca 339/3782790

Villa Franceschi
Via Gorizia 2
Riccione
Tel 0541 693534

Ingresso libero

 

(Visited 111 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *