Durante il mio viaggio a Firenze non potevo perdermi un’indimenticabile esperienza a La Ménagère a Firenze.

La Ménagère è un concept-restaurant nato fra i muri del primo negozio di casalinghi fiorentino, aperto in città nel 1896.
E’ in centro, in una delle belle stradine di Firenze, uno di quei posti che trovi solo se sai dove cercare.
Passeggiando per via dé Ginori infatti, potresti notare l’ingresso della caffeteria-bistrot, o i fiori in vendita nella veranda esterna, ma solo varcando la soglia potrai scoprire questo luogo non convenzionale in cui design, fiori, accessori per la casa e ristorante convivono.

La Ménagère Firenze Ristorante

La Ménagère Firenze • Gli spazi

Accogliente il bistrot, perfetto per un caffè, per la colazione e per un pranzo gustoso e leggero.
Non perderti la grande vetrina con le brioches e la pasticceria di altissima qualità preparata ogni giorno dello chef pasticcere, le buone miscele di caffè e i panini espressi.
Gli spazi, arredati in stile industriale con decori creati ad hoc e la luce del giorno dalle grandi vetrate, rendono il bistrot uno spazio dal sapore internazionale.

Ma è il ristorante che regala autentica bellezza!

Il Ristorante

Due diversi spazi e io ovviamente sono impazzita per la sala sotto al grande lucernaio!
Materiali industriali, meravigliose creazioni floreali ai tavoli, orchidee sospese dal soffitto e oggetti di design creano uno degli spazi più romantici e affascinanti che mi sia mai capitato di vivere.

La luce è deliziosa e romantica di giorno, intensa e di grande atmosfera di sera ed è invitante, una volta entrati si ha voglia di restare e godersi tutti gli spazi, così ben divisi sui 1.500 mq del locale.

La Ménagère Ristorante design Firenze Roberta Arcangeli

La grande e lunga sala che porta dalle vetrate d’ingresso fino alla sala del lucernaio ospita un lungo community table dove si assaporano i piatti di cucina di alto livello.

La mia cena qui è stata una delle più belle e gustose con la fortuna di poter assaggiare, quasi in anteprima, alcune delle portate del nuovo menù di primavera.

Delicate e croccanti le capesante marinate alla mela verde, mela croccante, cavolfiore e cerfoglio con caviale.

Imperdibili i ravioli di fagianella con puntarelle, tartufo nero e polvere di lamponi, da mangiare a singolo boccone/raviolo, per gustare l’abbinamento degli ingredienti.

Superba la spalletta di vitello, salsa al pepe nero di sarawak, mais, funghi e ricotta affumicata.
La lunga cottura e gli aromi danno alla carne, abbinata alla affumicatura della ricotta, un sapore davvero superlativo.

I Fiori by Artemisia

Cena La Ménagère Fiori Artemisia Different Details

Una delle particolarità de La Ménagère Firenze, che mi ha incuriosito fin da subito, è il ricercato e leggero abbinamento di fiori meravigliosi, non solo sui tavoli.

L’idea del connubio fiori e food ha portato alla creazione di un corner floreale curato da Artemisia, all’interno de La Ménagère .
Fra un caffè e un incredibile aperitivo si può scegliere fra fiori recisi e piante, fino a programmare un allestimento scenico per eventi speciali.

L’idea più affascinante?
Deliziose orchidee scendono appese al lucernaio, sospese in sala senza vaso, con un effetto scenico d’impatto.

Un piacevole calendario di eventi musicali, fra jazz e musica da cantautore italiana e straniera, completa il progetto innovativo di questo spazio in cui vivere un’autentica esperienza fra sapori, atmosfera, design e delicati fiori. Davvero imperdibile!

Vuoi scoprire altri spazi particolari, da #differentdetails a Firenze?
Li trovi qui. E se vuoi scoprire un’altro spazio innovativo leggi qui.

La Ménagère
Via de’ Ginori 8/R
50123 Firenze

 

 

(Visited 330 times, 1 visits today)

1 Comment

  1. Pingback: Conosciamo i blogger - Roberta di Different Details ~ Wanderlustviola

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *